E' stata riattivata la raccolta fondi  "Emergenza coronavirus: Acquisto DPI (camici, mascherine, calzari, guanti) per Medici di Medicina Generale, Assistenza Domiciliare, RSA (Via Vercelli), Ospedale Civico di Settimo Torinese e attività sociali che si rendano necessarie". Aiutaci anche tu!

Grazie ai fondi raccolti nell aprima fase dell'emergenza abbiamo: 

  • acquistato DPI:
    -15.852 mascherine tra FFP2-FFP3-in tessuto idrorepellente in tnt – chirurgiche (tutte certificate)
    - 11.100 guanti monouso in lattice
    - 200 camici
    - 3.300 copricamici monouso
    - 50 occhiali protettivi
    - 200 tute
    - 800 gambali
    - 10 visiere inplex
    - 13 saturimetri
    - 1000 cuffie

  • supportato l’acquisto del materiale dei pacchi scuola per i bambini della scuola dell’infanzia e primaria grazie al contributo di privati e aziende.

  • attivato il numero unico per le chiamate di assistenza per rispondere alle faq e alle richieste di assistenza per la cittadinanza

  • attivato n. 4 sim per 4 tablet donati all’ospedale di Settimo per aiutare i pazienti ricoverati nelle telefonate e videochiamate con i familiari

Ad oggi, 28/12/2020, sono stati donati € 93.025,23

In questa seconda fase ci stiamo impegnando nell'acquisto di tamponi e saturimetri.

E molto altro potremmo ancora fare Grazie al vostro contributo e delle numerose Aziende e Associazioni che ci hanno aiutato e ci stanno ancora aiutando in questo periodo di emergenza.

Grazie!!!

Progetti

Sostegno alle attività dell'ospedale civico

Scritto da Fondazione.


ATTIVITA’ DI SUPPORTO AL FUNZIONAMENTO DELL’OSPEDALE CIVICO “CITTA’ DI SETTIMO TORINESE”
 
Fin dall’inizio della sua attività, la Fondazione ha considerato prioritario dedicarsi al sostegno delle necessità dell’Ospedale Civico sostenendo l’acquisto di apparecchi medicali e diagnostici e, anche nel corso del 2018, la Fondazione proseguirà su questa linea operativa.
 

Attenzione ai bisogni del territorio

Scritto da Fondazione.



La Fondazione ha dato vita, nel corso del 2017, a progetti di collaborazione  con i Servizi Sociali  dell’Unione dei Comuni Nord Est Torino (NET) che si sono concretizzati nella realizzazione di azioni di supporto alle attività del Centro Famiglia e nella creazione di  connessioni virtuose tra la Cooperativa Valdocco e la Fondazione torinese “Albero Gemello” per la realizzazione di attività laboratoriali presso il Centro Educativo Minori.
 

Impegno per la prevenzione

Scritto da Fondazione.

ATTIVITA’ LEGATE AL TEMA DELLA PREVENZIONE SANITARIA: PROGETTO “HEY, PENSA ALLA SALUTE” – Formazione all’utilizzo del defibrillatore
 
Nel corso degli anni Fondazione, grazie anche al supporto economico e progettuale di alcune aziende presenti sul territorio, ha iniziato un percorso volto a dotare di defibrillatori gli istituti scolastici, gli uffici pubblici, i parchi cittadini, gli impianti sportivi. Si intende proseguire con un’attenta attività di monitoraggio delle dotazioni esistenti e di eventuali implementazioni, in considerazione anche del DDL approvato alla Camera il 30 luglio 2019 e in attesa di approvazione da parte del Senato, che prevede una distribuzione capillare dei defibrillatori su tutto il territorio nazionale. 

Progetto SIPROIMI

Scritto da Laura Oliva.

Il Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR), oggi SIPROIMI, è stato istituito ai sensi dell’art. 32 l. n. 189/2002 con l’obiettivo di razionalizzare i programmi di accoglienza in precedenza gestiti a livello locale. Nel 2001, infatti, era stato stipulato dal Ministero dell’Interno, dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e dall’Alto Commissariato Onu per i Rifugiati (UNHCR) un protocollo d’intesa per la realizzazione di un "Programma nazionale asilo”, ossia il primo sistema pubblico per l'accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati, diffuso su tutto il territorio italiano, con il coinvolgimento delle istituzioni centrali e locali, secondo una condivisione di responsabilità tra Ministero dell'Interno ed enti locali.
Il sito utilizza cookie tecnici e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Per saperne di più o negare il consenso clicca su 'Maggiori informazioni'. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su 'Accetto' acconsenti all'uso dei cookie.